National Office articles – ECFR Rome

Reinventare l’Europa

George Soros su Europa, Euro e soluzione della crisi

Crimea: cosa vuole Putin?

Cosa significa la Crimea per Putin e cosa dovrebbe fare l'Europa

10 cose da sapere sulla Crimea

Cosa sta accadendo in Crimea? Ce lo spiega Andrew Wilson, Senior Policy Fellow di ECFR 

Marta Dassù: “La scommessa di portare Kiev alla democrazia”

Siamo nello scenario peggiore, previsto da molti e temuto dà tutti: l`escalation della violenza in Ucraina, con un rischio di guerra civile in quell`«estero vicino» che Europa e Russia di fatto condividono. E si contendono. Per l`Europa, è giusto avvicinare Kiev all`Ue attraverso un accordo di partnership che l`Amministrazione Yanukovich ha a lungo trattato é poi rifiutato. Al vertice di Vilnius, pochi mesi fa, Bruxelles ha percepito di aver perso l`Ucraina.

I politici e gli intellettuali europei chiedono all’UE di emettere sanzioni contro l’Ucraina

Allarmati dalla sanguinosa repressione che sta avendo luogo nelle ultime 24 ore in Ucraina, più di 30 leader e personalità del mondo politico europeo – tra gli italiani anche Massimo D'Alema – hanno oggi chiesto all'Ue di agire rapidamente per sostenere la popolazione ucraina che si sente così vicina all'Europa. In un appello hanno chiesto all'UE l'imposizione di sanzioni mirate contro i membri del regime, incluso il divieto dei visti e il congelamento degli asset.